La tecarterapia Winback contro l’artrosi

Cos’è l’artrosi ?

L’osteoartrosi è definita come un’artropatia cronica. E’ caratterizzata dalla distruzione primaria della cartilagine articolare, osteofitosi marginale e osteosclerosi spesso subcondrale ; la sinoviale è spesso infiammatoria.

Sintomi e cause dell’osteoartrite

  • L’osteoartrosi può essere clinicamente presente, radiograficamente silenziosa e confermata dalla risonanza magnetica.
  • La funzione anormale dei condrociti causa uno squilibrio tra formazione della cartilagine e riassorbimento con aumento del contenuto di acqua della cartilagine e perdita delle proprietà meccaniche.
  • L’osteoartrite si manifesta con il dolore aumentato dalla sollecitazione o dalla mobilitazione articolare e calmato dal riposo..
  • La rigidità mattutina è breve, gli scricchiolii sono spesso percepiti. Possono scoppiare esplosioni. È radiologicamente manifestata da un restringimento dello spazio articolare, osteosclerosi subcondrale e osteofitosi marginale.
  • Questa malattia, la cui frequenza aumenta con l’età, può essere mono o poli-articolare (poliartrosi).
  • Alcune forme coinvolgono terreni genetici (noduli di Heberden), fattori meccanici (osteoartrosi sulla displasia), anomalie metaboliche (obesità e osteoartrosi del ginocchio, emocromatosi).

Alleviare e prevenire l’artrosi con tecarterapia Winback

L’osteoartrosi è un fenomeno evolutivo e un giorno o l’altro avremo l’osteoartrosi. La posizione sarà diversa a seconda delle nostre differenze di postura (scoliosi, ginocchio valgo, piedi piatti, …) e anche in base alla nostra attività. La differenza nell’età dell’apparenza e la sua evoluzione più o meno rapida sta nel fatto che continuiamo a muoversi o meno. Più siamo sedentari, più veloce è l’evoluzione. Secondo punto: il dolore può portare a una sedentarietà forzata e entrare in un circolo vizioso. Qui è dove Winback interviene per rompere questo cerchio …

L’osteoartrosi non può essere veramente trattata e nessuno può farlo adesso. In fisioterapia, può essere alleviato, con mantenimento e miglioramento delle ampiezze e una riduzione temporanea della pressione esercitata sull’articolazione. I medici non curano più l’osteoartrite, i reumatologi non fanno di meglio. Spesso vengono usati farmaci antidolorifici o antinfiammatori e quando l’artrosi è troppo importante usiamo la chirurgia per abradere l’area o mettere una protesi.

Témoignages praticiens Winback

Con la tecarterapia Winback, i professionisti trovano un interessante aspetto analgesico che consente loro di rilasciare più facilmente le tensioni periarticolari. La differenza derivante dall’uso della tecarterapia è che consente un’azione più vicina all’articolazione (vascolarizzazione e rilascio di strutture) a differenza di altri trattamenti disponibili per i fisioterapisti.

Questo fornisce il supporto per la terapia manuale, ma facilita anche notevolmente il lavoro attivo che è il punto essenziale per combattere la rigidità e il peggioramento dell’osteoartrosi.

Esempio di caso d’artrosi dell’anca:

Attualmente i fisioterapisti non vedono molto artrosi dell’anca. I pochi pazienti interessati sono stati più spesso operati per protesi d’anca (e in questo caso è un problema perché normalmente le sedute di fisioterapia non sono necessarie dopo l’installazione di una protesi d’anca).

D’altro canto, il fatto di utilizzare la tecarterapia Winback consente di posticipare l’operazione da un lato preventivo, mantenendo le ampiezze: si sarà quindi in grado di rallentare l’evoluzione e di restituire al paziente la qualità della vita. Si dice spesso che prevenire è meglio che curare, ed è anche ciò che le nostre attrezzature possono servire: ripristinare la qualità della vita e rinviare l’operazione, generando anche un risparmio di cure.

Esempio di protocollo Winback sulla osteoartrite dell’anca:

Per andare oltre il dolore cronico come quelli causati dall’osteoartrite, puoi utilizzare l’ultimo accessorio, il Winback 6.0. È particolarmente efficace per il dolore ricorrente, come spiegato dal fisioterapista Pierre Blanc in questo articolo.

Vuole essere adestrato in tecarterapia Winback ? Clicca qui per registrarsi ad una delle nostre formazioni.

Vuole essere trattato con la tecarterapia Winback ? Trova un centro vicino a te con la nostra mappa!